Chi siamo

“Il Vero a teatro è ciò che crediamo sia dentro di noi e nei nostri compagni…” (K. Stanislavskij)

La Compagnia  Teatrale “La Ribalta” di Salerno, istituitasi nel 2003 , ma già attiva nel settore dal 2000, nasce con lo scopo di promuovere attività di carattere culturale d’ampio raggio: dal teatro, al cinema, all’uso delle nuove tecnologie. Il trés d’union tra le diverse specialità è rappresentata dall’esigenza di sperimentare nuove forme d’espressione, secondo la logica intermediale che è alla base dello scenario comunicativo attuale. In particolare la compagnia si occupa della gestione e organizzazione di diversi laboratori socio-teatrali, si pone l’obiettivo di sollecitare iniziative di studio, ricerca, dibattito, formazione e aggiornamento culturale nel settore dello spettacolo, nella convinzione che tale attività costituisce servizio necessario ed indispensabile alla comprensione dei fenomeni culturali delle aree metropolitane e periferiche e favorire pertanto una maggiore conoscenza ed interpretazione sociale. La compagnia, composta prevalentemente da giovani, vuole avvicinare le nuove generazioni al teatro attraverso manifestazioni, conferenze , festival, scuole teatrali, informazione e quant’altro.Impegnata nel  sociale, ha partecipato, inoltre, varie volte a manifestazioni a carattere di solidarietà e di beneficenza, mettendo in scena i propri lavori di repertorio riscuotendo grande successo di pubblico e di critica. La Regista Valentina Mustaro è laureata al DAMS di Roma Tre, in regia teatrale e conduzione di gruppi; specializzata in teatro d’avanguardia conduce laboratori teatrali e insegna recitazione e linguaggio corporeo  in diverse scuole pubbliche e private di Salerno e provincia. Dal 2012 la compagnia la Ribalta lavora presso un proprio teatro che prende il nome dalla stessa; fortemente voluto dalla regista e dai Soci, il Teatro La Ribalta nasce nel centro della città di Salerno ed offre una varietà di spettacoli in una rassegna teatrale annuale che ospita diverse compagnie del Salernitano.