Tag: salerno

Centri estivi, vivi la tua Estate

L’Associazione La Ribalta è parte del progetto “CENTRI ESTIVI”, iniziativa a titolarità dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno.

Le attività (COMPLETAMENTE GRATUITE) saranno svolte presso ambienti adeguati alle normative vigenti e dedicate alla fascia d’età compresa dai 3 ai 17 anni:

  • Centro Ludico Didattico “Dipark”  viale Gennaro Musella, Salerno
  • Piscina Complesso Sportivo F6 – via Salvador Allende
  • Oasi Didattica “Vivi Natura” Lago Sele – S. Cecilia loc. Torretta, Eboli

Il titolo del progetto da inserire nel modulo di iscrizione è “Estate, arte, movimento & creatività”.

Per info e iscrizioni: https://bit.ly/3hJhQGu

Aggiungi un posto a tavola

“… Se sposti un po’ la seggiola, stai comodo anche tu”, quindi non mancare venerdì, 11 giugno, alle ore 20.00 al Teatro La Ribalta di Salerno con il Saggio di fine anno AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA. 🎭

Sul palco ci saranno i giovanissimi del nostro teatro, aspiranti attrici e attori tra i 10 e i 18 anni che finalmente porteranno in scena il lavoro di fine anno accademico 2020/21.

Per info 329 216 7636.

Ludoteatro al parco: corsi per bambini e ragazzi

“Oltre i confini del teatro, oltre i confini dell’immaginazione”. 

L’estate alle porte e l’attenuazione delle restrizioni per l’emergenza sanitaria consentono adesso all’arte e alla cultura di esprimersi nei luoghi e negli spazi all’aperto per garantire coinvolgimento, aggregare, reinventarsi. L’attività di ludoteatro, fortemente voluta dalla regista Valentina Mustaro, è pronta ad accogliere bambini e ragazzi attraverso momenti di gioco e arte.

Info utili contattando il seguente numero telefonico: 329 2167636

LA MANDRAGOLA 2.0, la Commedia dell’Arte che incontra la contemporaneità

Sarà La Mandragola a riportare in vita I Diversi Volti del Teatro. Questo fine settimana sul palco del Teatro La Ribalta di Salerno bisognerà aspettarsi la tradizione della Commedia dell’Arte mixata con la voglia di esorcizzare un periodo che nessuno di noi era pronto ad affrontare, men che meno il mondo dello spettacolo.

La compagnia padrona di casa propone, quindi, il celebre testo di Machiavelli adattato liberamente dalla regista Valentina Mustaro: “Nel 2016 abbiamo già portato La Mandragola in scena ma questa la definirei una Mandragola 2.0. Il testo è stato completamente riscritto ed è venuto fuori da un training creativo e di confronto con i 4 attori in scena, partendo dal testo di Machiavelli che appare completamente stravolto e riadattato alla nostra contemporaneità. – per esempio, nella Commedia originale c’era il personaggio di Sirio che per questo lavoro è stato trasformato in Siri, che è un chiaro riferimento agli assistenti personali intelligenti che ormai popolano le nostre case – In realtà non solo tecnologia, perché nelle battute i riferimenti sono anche alla situazione del presente che inevitabilmente influenzava la nostra visione dello spettacolo”. Si passa, infatti, dal celebre “che succede” sanremese fino ad arrivare alle situazioni tragicomiche dettate dalla pandemia.

Non mancheranno maschere, acrobazie e gag con protagonisti i 4 attori in scena: Antonio Carmando, Elena Pagano, Claudia Peluso e Antonio Sica. L’appuntamento è per SABATO, 22 maggio, alle 20:00 e per DOMENICA, 23 maggio, alle 19:00.

link per anteprima video: https://www.facebook.com/848530578503042/videos/2996106740657095

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 329 216 7636  

Per restare sempre aggiornati su tutte le novità potete consultare la nostra pagina Facebook ufficiale (Teatro La Ribalta di Salerno)  

La forza di ERCOLE per risollevare le sorti del Teatro

Ci vuole una forza sovrumana per rialzare le sorti del Teatro dopo un anno così. Ecco perché domenica, 16 maggio, sbarca al Teatro La Ribalta “ERCOLE… Storia di un eroe” per la rassegna PICCOLE EMOZIONI.
Il più famoso dei condottieri greci è pronto a salire sul palco di Via Calenda per tre repliche: alle 11.00, alle 17.00 e ancora alle 19.00.
“Prendendo spunto da uno dei personaggi – spiega la regista Valentina Mustaro – lo spettacolo vuole far capire alle bambine e ai bambini che non è mai la forza dei muscoli a fare la differenza bensì quella del cuore”.

Per info e prenotazioni: 329 2167636
Via Salvatore Calenda, 98